Sei la grande.
Vantaggio in tante situazioni, certamente un peso in altre.
Vivi per prima cose che ai tuoi fratelli sono precluse per età, ma spesso devi cedere, attendere,
diciamocelo pure… sopportare. Leggi

Sofia ripassa l’inizio della vita sulla terra.
La ascolto ripetere, dai trilobiti al pollice opponibile che “serve per una presa salda dei rami”.
La guardo e ripenso all’evoluzione, la mia.

Leggi

Case e strade illuminate.
Biglietti di auguri.
Campane a festa.
Angeli e luci ovunque.
Esplosioni di voci. Leggi

In questo anno ho r-accolto ogni giorno, sfumature di Maternità.
Maternità che fin dai primi momenti è incanto. Leggi

Capita di mettere in tavola un pasto “degli avanzi”. Leggi

Si avvicina il tuo compleanno e qualche giorno fa mi hai chiesto di raccontarti come sei nata.
Durante il racconto hai sorriso, chiuso gli occhi, scrutato i miei.
Alla fine mi hai abbracciata con calore, in silenzio. Leggi

“Tra 200 metri alla rotonda svoltare a destra – il navigatore.
Dai sedili posteriori:
“Non ci penso proprio”. Giulio, neanche da dire. Leggi

“Mamma, non mi chiamo Zengiulio… mi chiamo solo Giulio!!!”
Si arrabbia.
E ha ragione. Leggi

Sofia e io saliamo sul tappetomobile di un centro commerciale.
Sono le due del pomeriggio di un sabato normale.
Non c’è quasi nessuno.
Leggi